La fiera

Si svolgeranno negli splendidi saloni del settecentesco Museo Palazzo Asmundo – la più bella finestra sulla Cattedrale di Palermo – tre giorni di presentazioni, incontri, esposizioni d’arte, percorsi guidati, musica, laboratori creativi, di scrittura e lettura, degustazioni.
Sarà il momento adatto per incontrare gli autori, discutere di libri e scrittura, approfittare degli ultimi giorni per acquistare i regali di Natale, lasciandosi consigliare proprio da chi ne ha curato ogni dettaglio.

Gli editori allo scoperto insieme con TerradaMare, invitano i palermitani a scoprire un luogo meraviglioso nel cuore della città, ascoltando, nel frattempo, il delicato fruscio dei libri esposti; con un suggerimento a sostegno dell’editoria: a Natale (e non solo) regala libri!

Jingle Books rappresenta un ulteriore passo avanti nell’evoluzione del percorso che Editori allo Scoperto e Terradamare conducono nelle loro attività, gli uni portando le piccole realtà editoriali in contesti diversi, gli altri integrando l’esperienza culturale all’interno dei beni monumentali che gestiscono; una collaborazione già verificata in precedenti occasioni e che ora si realizza in una manifestazione cittadina: la fiera del libro di Natale.

L’accesso al Museo, per l’occasione sarà gratuito e si potranno ammirare al suo interno le sue poliedriche collezioni, segno eccezionale della cultura, della tradizione e dell’identità siciliana. Sarà come sempre possibile ammirare, dal “Salone cattedrale” la bellissima vista su Corso Vittorio Emanuele e la Cattedrale di Palermo da una posizione privilegiata