Grande successo di pubblico e di arte, per la terza edizione di Jingle Books

jingle books 2017 - palermo (1)

“È successo di tutto a Jingle Books”. È la frase più ricorrente, tra chi ha descritto il lungo week end di libri in mostra, che dal 15 al 17 dicembre ha popolato il Cassaro Alto e Palazzo Asmundo di scrittori, lettori, attori, poeti, musicisti, amanti delle storie e della memoria.
La terza edizione della “festa del libro e delle arti”, rispetto agli anni precedenti ha registrato il doppio dei visitatori, che hanno assistito a letture, presentazioni, performance e comprato libri per se stessi o da regalare questo Natale. Così, la fiera della micro-editoria palermitana, conferma il suo posto nell’offerta culturale della città, grazie soprattutto alla vivace attività degli editori che ne hanno fatto parte e che, anche quest’anno, hanno proposto novità editoriali e incontri con autori di prestigio.

jingle books 2017 - palermo (1)

Una fiera unica, per la sua atmosfera affascinante, grazie allo sfondo del Museo Palazzo Asmundo, i suoi saloni, che hanno accolto esposizioni, presentazioni e il caffè letterario che durante i tre giorni ha consentito networking, momenti di scrittura e conviviali, e della Cattedrale. La fiera in pieno itinerario arabo-normanno, ha inaugurato in grande stile, grazie alle presenze d’eccezione di Dacia Maraini e Salvo Piparo, contribuendo alle lunghe file sia per accedere alle due sale che quest’anno hanno caratterizzato una tra le novità della manifestazione, sia all’ingresso del Palazzo Nobiliare.
A rendere un grande successo la terza edizione, i tantissimi momenti di intrattenimento e arte: grande pubblico infatti  è stato registrato oltre alle presentazioni, anche per i laboratori creativi per i più piccoli, l’incontro del Newbookclub, durante il quale i giovani scrittori hanno prima scritto (scegliendo ognuno, il suo posto tra le sale del Palazzo) e poi letto i loro componimenti; il Poetry Slam a cura del PTP, e lo spettacolo di giocoleria offerto alle famiglie nella mattina di domenica.

A sancire la nuova collaborazione tra Jingle Books e Cassaro Alto, l’organizzazione ha proposto iniziative anche su strada, come la replica dello spettacolo di Jonathan Marquis, le “letture al tubo” a cura del collettivo Apertura a Strappo e i “juke box letterari”, e grazie all’Ass. Cassaro Alto: nei giorni di sabato e domenica, presso la Biblioteca regionale, eccezionalmente aperta al pubblico, è stato possibile assistere a presentazioni, il primo concerto di Natale della Fanfara dei Carabinieri di Palermo e ammirare il presepe di Angela Tripi.
Importante ricordare che proprio nei giorni della fiera, è stato inaugurato, l’itinerario “La via dei Librai”, grazie al quale insieme a Terrradamare, le antiche librerie hanno raccontato la loro storia e mostrato i loro libri rari, come “Palermo felicissima” di Nino Basile, custodito dalla libreria Zacco e “L’atto pubblico di fede” del 1724 del Mongitore, presentato a Palazzo Asmundo. Un percorso che racconterà da ora in poi la storia del tratto di strada dai Quattro Canti a Porta Nuova.

A due settimane da Palermo Capitale della Cultura, Jingle Books si prepara già alla sua quarta edizione con molte novità e contributi in cantiere, per chiudere in bellezza e cultura il tanto atteso anno 2018 e la nuova collaborazione con il Cassaro Alto continuerà a rendere più grande e legata al territorio la giovane manifestazione.

Hanno partecipato a Jingle Books 2017, gli espositori: 21 Editore, Apertura a Strappo, Casa Woolf,Corrimano, Dario Flaccovio, Ducezio, Glifo, Il Palindromo, Ideestorte Paper, Istituto Poligrafico Europeo, Leima, Mesogea, Nessun Dogma, rueBallu, Salvare Palermo, Spazio Cultura, Torri del Vento, Zap Edizioni

salvo piparo - jingle books

Interventi di: Alessandra Pagnotta, Alessia Rotolo, Alessio Arena, Alessio Castiglione, Alessio Li Causi, Angelo Bruno, Angelo Di Liberto, Anna Maria Bonaccorso, Antonio La Spina, Armando Bisanti, Caterina Vitale, Chiara Buccheri, Claudio S. Gnoffo, Dacia Maraini, Daniela Gambino, Desirée Maida, Donatella Di Giovanni, Donato Di Trapani, Eliana Messineo, Eugenio Murrali, Fabio Ceraulo, Fabrizio Giuffrè, Federica Terranova, Federico Provenzano, Francesca Vesco, Francesco De Caro Carella, Francesco Giordano, Fulvio Viviano, Giacomo Terranova, Gioacchino Lonobile, Giovanni Paparcuri, Giovanni Tarantino, Giuditta Perriera, Giulia Cancilla, Giuseppe Barbera, Giuseppina Tesauro, Jessica Adamo, Jonathan Marquis, Laura Lombardo, Luisa Tuttolomondo, Marcello Riggio, Marco Mondino, Marco Pomar, Marco Sorrentino, Maria Giulia Colace, Maria Romana Tetamo, Massimo Bonura, Massimo Castiglia, Mauro Filippi, Michele Maraventano, Monica D’Agostino, Nina Melan, Nunzia Lo Presti, Peppa Modotti, Renata Prescia, Renato Magistro, Roberto Pagnotta, Rosa Lombardo, Rosanna Piraino, Saintgraphic, Salvatore Giarratana, Salvo Piparo, Sara Carramusa, Silvia Petrucci, Simone Cappello, Sleepy Trains, Tiziano Di Cara, Veronica Cerniglia, Vito Lo Monaco.

A cura di Terradamare Cooperativa Turistica a Palermo, Editori allo scoperto, con il supporto di Associazione Cassaro Alto

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*